Comitato “Non si svuota il Sud”: assunzioni solo se soddisfatte tutte le domande di mobilità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato Comitato “Non si svuota il Sud” – Il D. Lgs 30 marzo 2001 n. 165 stabilisce che “Le amministrazioni, prima di procedere all’espletamento di procedure concorsuali finalizzate alla copertura di posti vacanti in organico, devono attivare le procedure di mobilità”.

L’istituto della mobilità va, quindi, esperito PRIMA di attivare le suddette procedure di reclutamento concorsuale, ne consegue che la P. A. può procedere alle nuove assunzioni solo se tutte le domande di trasferimento dei docenti di ruolo siano soddisfatte.

Un ulteriore strumento a favore dei docenti di ruolo fuori sede sarebbe la mobilità compensativa ovvero l’utilizzazione del personale scolastico in altri settori della P. A. secondo il D. P. C. M. 325/1988

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione