Comitato Idonei Gm 2016: graduatorie di merito vanno trasformate ad esaurimento per assumerci tutti

Stampa

Comunicato Comitato Idonei Gm 2016 – La mancata assunzione di chi ha superato un concorso rappresenta la morte del merito.

In questi giorni si parla di come smaltire le graduatorie delle Gae, dei Vincitori e degli Idonei del concorso 2016 attualmente vigenti , persone preparate che sperano che arrivi il loro turno finalmente. Le assunzioni sono lente a causa della penuria di posti al sud e delle graduatorie che sembrano infinite.

Per risolvere la problematica “Idonei 2016 “andrebbe fatto un censimento per verificare quanti candidati idonei ” effettivamente ” ci sono per ogni classe di concorso in ogni regione. Se un candidato ha superato le prove concorsuali in 2-3 classi di concorso e si è classificato tra gli idonei dovrebbe essere conteggiato una sola volta, facendo questa scrematura , si potrebbe capire l’ effettivo numero dei candidati idonei che attendono in graduatoria per l’assunzione. La graduatoria potrebbe essere esaurita nella regione in cui si è fatto il concorso.

I posti messi a bando dovranno essere utilizzati “TUTTI ” bisognerà far scorrere le graduatorie che purtroppo scadranno nel 2020.

Il Comitato Idonei chiede un censimento, una verifica da parte del Miur e dei vari Usr di quanti candidati siano idonei . Poniamo un esempio se X è vincitore per primaria ma idoneo ad infanzia, è probabile che sceglierà primaria, quindi l’ idoneità di X non va’ conteggiata. Pertanto un censimento andrebbe fatto anche per ” ripulire ” le graduatorie da chi è stato immesso in ruolo nelle due tornate precedenti .

Chiediamo l’assunzione di tutti non uno in meno, vogliamo che le nostre graduatorie siano ad esaurimento, speriamo che la soluzione per noi sia vicina, se non è possibile smaltire in tempi brevi le graduatorie in regione si cerchino altre soluzioni. Non vogliamo recare danno a nessuno, vogliamo solo una possibilità in più per poter avere un ruolo per cui abbiamo tanto studiato.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur