Come utilizzare i 150 mila neoassunti? Tempi assegnazione supplenze, formazione docenti e dirigenti di ruolo: la risoluzione Santerini

Stampa

Aperto il dibattito sulle modalità di attuazione della riforma della scuola, a partire dall'utilizzo degli assunti. Pubblichiamo il testo integrale della risoluzione Santerini in discussione alla Camera.

Aperto il dibattito sulle modalità di attuazione della riforma della scuola, a partire dall'utilizzo degli assunti. Pubblichiamo il testo integrale della risoluzione Santerini in discussione alla Camera.

Della riforma al momento abbiamo soltanto uno stanziamento di fondi previsto dalla Legge di Stabilità, nient'altro. Come sarà declinata la riforma lo scopriremo giorno 22 febbraio, nel frattempo, in Parlamento si dibatte.

Utilizzo dei 150 mila docenti ed in particolare quelli dell'organico funzionale, per i quali l'On. Santerini propone un loro impiego nella lotta alla dispersione. Nei giorni scorsi vi abbiamo dato notizia della proposta contenuta nella risoluzione.

Suggerimenti, la risoluzione, li fornisce anche per quanto concerne la formazione iniziale dei docenti neoassunti. Per essi chiede un potenziamento dell'anno perché vengano forniti ai docenti competenze nella lingua straniera e nell'informatica, nonché nei compiti di prevenzione del disagio, rinnovamento delle metodologie didattiche, orientamento, sviluppo delle competenze, integrazione interculturale e interventi tempestivi per affrontare le difficoltà di apprendimento, anche attraverso l'utilizzo sistematico dei Dipartimenti e delle Facoltà universitarie. Domani pubblicheremo un'intervista all'Onorevole Santerini su quest'argomento. Nel frattempo vi rimandiamo a: Anno prova 150 mila neoassunti, ci sarà modifica. Santerini: "formarli all'Università e licenziarli se non hanno competenze"

La formazione, però, dovrà essere potenziata anche per i docenti in ruolo, una formazione continua in servizio degli insegnanti che coinvolga in modo strutturale scuola e università, per assicurare una cooperazione tra innovazione educativa, sperimentazione scolastica e ricerca
universitaria.

Seguici anche su FaceBook per avere le notizie in anteprima sulla risoluzione

Altro punto evidenziato nella risoluzione riguarda i tempi delle procedure preparatorie dell'anno scolastico nella gestione del personale docente (mobilità, nomine in ruolo, conferimento supplenze annue/temporanee fino al termine delle attività) prevedendo come obiettivo finale di conferire prima dell'estate le supplenze annue e fino al termine delle attività, per permettere il regolare avvio dell'anno scolastico.

Indicazioni vengono fornite anche relativamente all'insegnamento della Cittadinanza e Costituzione, al sostegno dell'istruzione tecnica e dell'istruzione e formazione professionale.

Scarica la risoluzione Santerini

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!