Come saranno i nuovi edifici scolastici? Abruzzo aprifila

di redazione
ipsef

red – Vernici bio, utilizzo di legno rispettoso dell’ambiente, contenitori per la raccolta differenziata. Sono le raccomandazioni raccolte nel documento "La scuola che vogliamo, della Società Italiana Pediatria, realizzato su richiesta dell’amministrazione aquilana per la realizzazione del “Piano Straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici della Regione Abruzzo. Obiettivo, una scuola a misura di alunno e prof.

red – Vernici bio, utilizzo di legno rispettoso dell’ambiente, contenitori per la raccolta differenziata. Sono le raccomandazioni raccolte nel documento "La scuola che vogliamo, della Società Italiana Pediatria, realizzato su richiesta dell’amministrazione aquilana per la realizzazione del “Piano Straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici della Regione Abruzzo. Obiettivo, una scuola a misura di alunno e prof.

Può il colore delle pareti influire sul rendimento degli alunni? Secondo la SIP, sì. Ad esempio colori come il verde aiutano la concentrazione, per i bambini invece sono più indicati colore come il salmone. Ma sono importanti anche i materiali utilizzati. Per esempio l’aria pura, priva di sostanze come il benzene e gli ftalati, presenti nelle vernici tradizionali, possono provocare irritabilità, cefalea, che possono sficiare in conflittualità tra gli studenti.

Attenzione anche all’organizzazione della scuola, non più le classi schierate lungo un corridoio, ma una organizzazione a moduli connessi tra loro. Importante anche la collocazine urbanistica della scuola. Non più la periferia come luogo di ubicazione, ma un luogo facilmente raggiungibile a piedi o con i mezzi pubblici dalla maggior parte degli alunni e soprattutto lontano dalle aree di concentrazione di traffico.

Versione stampabile
anief
soloformazione