Come iscrivere il proprio figlio ad una scuola paritaria di II grado?

Di Lalla
Stampa

red – Il Ministero interviene con una FAQ specifica con la quale si danno istruzioni alla scuola di provenienza di I grado

red – Il Ministero interviene con una FAQ specifica con la quale si danno istruzioni alla scuola di provenienza di I grado

50. Se una famiglia intende iscrivere il proprio figlio ad una scuola paritaria di II grado come si deve comportare la scuola di provenienza di I grado?

Se la scuola paritaria di interesse della famiglia non ha usufruito del servizio delle "Iscrizioni on Line", non è presente nel sistema delle iscrizioni. Per tale ragione, la famiglia dovrà informare la scuola di provenienza dell’intenzione di iscrivere il proprio figlio ad una scuola paritaria che non compare in "Iscrizioni on line".

La scuola di partenza, all’apertura delle funzioni per la gestione delle iscrizioni (terza fase del processo), dovrà indicare sul SIDI che l’alunno si è iscritto nella scuola secondaria di II grado paritaria, indicando il codice scuola.

La scuola di arrivo, paritaria, riceverà la domanda in cartaceo i cui dati essenziali andranno acquisiti al sistema SIDI come iscrizione diretta, tramite la funzione di Gestione Iscrizioni dell’Anagrafe Alunni (funzioni inerenti la terza fase delle iscrizioni).

Tutte le FAQ

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole