Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

Come fare il piano della lezione del primo giorno di scuola

Stampa

Che tu sia un insegnante veterano o uno nuovo di zecca, pianificare il ritorno a scuola è un’impresa da vedere! In questo articolo parleremo del come creare piani di lezione relativi al primo giorno di scuola con molti suggerimenti per aiutarti a farlo!

Pianificare in anticipo

La chiave per avere un primo giorno senza stress – afferma L. Kamp – è pianificare in anticipo, pianificare molto e poi pianificare ancora di più. Pianifica molto più di quanto pensi di aver bisogno perché è sempre meglio spingere qualcosa nel giorno successivo piuttosto che affannarsi per trovare modi per riempire il tempo.

Come fare piani di lezione per il primo giorno di scuola

In questo articolo parleremo:

  • cosa programmare per il primo giorno di scuola
  • conoscerti giochi
  • primo giorno leggi ad alta voce
  • procedure per insegnare
  • una matematica divertente su di me mestiere
  • suggerimenti per la gestione delle forniture
  • idee per la costruzione di comunità

Preparati anche …

Puoi prepararti puntando su:

piani di lezione gratuiti per il primo giorno

lista di controllo della pianificazione

pagina attività rompighiaccio.

Imposta la disposizione della scrivania con i tag nome

Considerare l’assegnazione dei banchi degli studenti in ordine alfabetico. Questo è utile per diversi motivi.

Probabilmente hai guardato l’elenco dei tuoi alunni dozzine di volte e di solito è in ordine alfabetico.

Assegnare gli studenti ai loro banchi in questo stesso ordine ti aiuterà a ricordare rapidamente il nome di tutti. Puoi sempre cambiare banco in un secondo momento.

Pianifica un’attività di “sistemazione”

Afferma L. Kamp: prepara una semplice pagina di lavoro mattutino che sia pronta per andare sui banchi degli studenti quando arrivano. Scegli qualcosa di divertente che gli studenti possano completare da soli senza aiuto mentre si sistemano e mettono via le provviste.

Fornisci qualcosa su cui gli studenti possano lavorare in modo indipendente, prendere la frequenza, gestire le forniture, confortare uno studente, ecc.

Scegli un modo creativo per presentarti

Mostra agli studenti una breve presentazione in PowerPoint per presentarti e consentire agli studenti di conoscerti meglio.

Se hai creato una presentazione per Meet, lo scorso anno, usa quella per una sorta continuità di rottura! Non c’è bisogno di reinventare la ruota! Mostra agli studenti le foto della tua famiglia, degli animali domestici, delle vacanze.

Racconta loro di più su di te in modo che possano stabilire una connessione personale con il loro insegnante.

Pianifica molte attività per conoscere, per permettere loro di conoscersi e per conoscerli

Rompighiaccio e della sana attività di team building sono un ottimo modo per gli studenti di conoscersi. Pianifica due o tre in modo da poterli fare durante il giorno. Ricorda, potresti essere nervoso per il primo giorno di scuola, ma molti dei tuoi studenti sono decisamente più nervosi e non sanno cosa aspettarsi. Questo è un ottimo modo per interagire con i loro compagni di classe senza essere messi in difficoltà. Alcune sfide rompighiaccio da provare: costruire la torre più alta con le scarpe, giochi di nomi alfabetici, presentare un amico, abbinare note musicali, trovare qualcuno che…, ecc.

Concedi il tempo per organizzare il materiale scolastico

Concedi del tempo nel corso della giornata per etichettare e organizzare il materiale scolastico. La maggior parte degli studenti avrà una scrivania piena di forniture e non vedono l’ora di usarle! Modella le aspettative della tua scrivania, come impilare ordinatamente le cose all’interno e fornisci il tempo per etichettare taccuini, cartelle, ecc.

Inizia a costruire la tua identità di classe

Offri agli studenti maggiori opportunità di conoscere i loro compagni di classe e la loro classe. Pianifica un gioco “Trova un amico” in cui gli studenti hanno un elenco di cose che devono trovare un amico da abbinare. È un divertente rompighiaccio. È anche un’opportunità per imparare i nomi degli altri. Gli studenti trovano gli amici e poi scrivono i nomi dei loro compagni di classe. Una caccia al tesoro in classe è un altro modo divertente per aiutare gli studenti a conoscersi e a sentirsi a proprio agio insieme, ma il tempo del Covid credo non lo permetta proprio se non in giardino.

Scegli primo giorno leggi ad alta voce

Distribuisci 3-4 diverse letture ad alta voce durante il primo giorno di scuola. Tirare gli studenti sul tappeto nelle immediate vicinanze e leggere ad alta voce per loro è rilassante. A seconda del libro, può anche essere un rompighiaccio divertente e coinvolgente. Il mio libro preferito per il primo giorno di scuola è …, finalmente sei qui! È il libro perfetto per il ritorno a scuola di sempre.

Stabilire le regole della classe

Decidi come vuoi comunicare le regole della tua classe agli studenti. Potresti avere 3-5 regole su cui decidi, o potresti far decidere agli studenti le regole che dovrebbero seguire. Potresti anche decidere di fare un contratto di classe. Qualunque opzione tu scelga, mantienila positiva! Cerca sempre di formulare le regole in tono positivo. Ad esempio: “Cammina in classe” invece di “Non correre” e “Usa un tono di voce più basso” invece di “Non urlare”. Considera la possibilità di far firmare a tutti gli studenti le regole o il contratto della classe. Questo può aiutare con la disciplina nel corso dell’anno e aiutare a responsabilizzare i bambini.

Rimettere in carreggiata gli studenti e la classe dopo un’interruzione: rivedere regole, routine e procedure è molto importante.

Insegna le procedure importanti del primo giorno

Insegna e fai mettere loro in pratica le procedure dovranno utilizzate quotidianamente. Le procedure che dovrai insegnare il primo giorno includono:

  • cosa fare quando entrano in classe ogni mattina
  • alzando la mano
  • livelli di voce
  • in fila per lasciare l’aula
  • regole e procedure per la merenda
  • usando il bagno
  • temperare la loro matita.

Concedi un sacco di tempo durante la giornata per esercitarti, esercitarti, esercitarti! È così importante iniziare a formare i tuoi studenti dal primo giorno e il tempo che dedichi ora ti ripagherà tutto l’anno. Spiega le tue aspettative per ogni disciplina e per ciascuna delle verifiche e fai pratica ogni giorno finché gli studenti non le soddisfano.

Stabilisci, chiaramente, gli obiettivi formativi a cui si deve tendere

Non sempre riesco a stabilire degli obiettivi il primo giorno di scuola, ma mi assicuro di farlo durante la prima settimana. Chiedi agli studenti di stabilire degli obiettivi per ciò che vogliono realizzare quest’anno e scrivili in un opuscolo che assomiglia a loro! Li appendo e li lascio tutto l’anno. Li tiro giù e rivediamo i nostri obiettivi durante l’ultima settimana di scuola. Aggiungiamo medaglie d’oro durante un anno di Olimpiadi!

Finalmente la tua giornata volge alla fine

Quando tutti i tuoi studenti se ne sono andati e anche tu hai lasciato la scuola, recati a casa, siediti, rilassati e respira! Congratulazioni con te stesso per aver superato il primo giorno di scuola e sappi che sarà ogni giorno più facile!

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur