“Come facciamo a cacciare Salvini?”, domanda di un docente ai propri alunni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Come facciamo a cacciare Salvini? Sarebbe questa la domanda che un docente di una media del bolognese avrebbe rivolto, tra le altre ai suoi alunni.

Ne parla il Corriere di Bologna.

L’accaduto è venuto fuori in seguito alla denuncia del segretario provinciale Lega, che ha così commentato: “Si tratta di un fatto, qualora confermato, gravissimo – scrive in una nota – se è vero che stiamo indagando sulla veridicità della segnalazione che ci è arrivata, è anche vero che sin da ora è possibile trarre alcune conclusioni incontrovertibili: come si fa a porre una domanda simile a dei ragazzini di 11-14 anni?”

Sono, dunque, in corso delle verifiche, il cui esito potrebbe portare alla richiesta di provvedimenti all’ATP di competenza, come dichiarato dal segretario della vallata imolese.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione