Come devono essere l’abilitazione e il prossimo concorso per insegnanti? Puoi dirlo a #labuonascuola

WhatsApp
Telegram

Sono 22 le proposte già pervenute nella nuova stanza aggiunta dal Ministero nella consultazione #labuonascuola. Si chiama "diventareinsegnanti". Come partecipare

Sono 22 le proposte già pervenute nella nuova stanza aggiunta dal Ministero nella consultazione #labuonascuola. Si chiama "diventareinsegnanti". Come partecipare

Le tematiche sono due:

  • Come rendere i percorsi di abilitazione all'insegnamento una proficua esperienza formativa?
  • Che caratteristiche deve avere il prossimo concorso per diventare insegnanti?

Le proposte più popolari finora sono

Abolizione dell'abilitazione e introduzione di un test attitudinale serio

Non tutti possono essere insegnanti. L'abilitazione dovrebbe essere data da un test attitudinale che dimostri la capacità didattica ed educativa di un insegnante che deve aver acquisito le sue competenze teoriche in ambito universitario. Questo test dovrebbe anche valutare la psicologia del candidato, acnhe per evitare situazioni spiacevoli di violenza sui minori. Ricordo che il docente è un pubblico ufficiale e come tale dovrebbe essere trattato. A questo poi si dovrebbe aggiungere il concorso come da costituzione."

Imparo ad insegnare

Indirizzo di didattica in ogni corso di laurea Laurea abilitante con tirocinio durante gli anni universitari inserimento in graduatorie senza piu bisogno di ulteriori concorsi aggiornamenti periodici obbligatori.

Abilitazione all'insegnamento

L'abilitazione all'insegnamento deve essere fornita con l'acquisizione del titolo di studio. Questo deve essere un elemento fondamentale affinché le nostre università "producano" cittadini pronti ad essere assorbiti dal "mondo del lavo". Sarebbe opportuno rivedere i "piani di studio" dei vari corsi di laurea, facendo sì che, alla fine del percorsoro formativo, lo studente scelga quale ablitazione conseguire, al termine del suo percorso formativo, e con la scelta di specifici esami (gli ultimi del piano), consegua, non solo il titolo di "Dottore in…" ma anche l'abilitazione a: insegnamento, libera professione, etc. Ovviamente, una volta abilitati, saranno necessari i percorsi di aggiornamento e formazione continua. Gli attuali sistemi di abilitazione (anche per l'esercizio delle professioni) sono assolutamente INUTILI. Per esperienza personale, SIS PAS, TFA, sono delle reali ed assolute perdite di tempo in cui nulla viene aggiunto al bagaglio culturale dell'aspirante docente.

Per commentare le proposte o aggiungerne una vai alla pagina

Ricordiamo che la consultazione è aperta a tutti fino al 15 novembre 2014.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it