Collaboratore scolastico non lascia reparto scoperto per “pausa sigaretta”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Collaboratore scolastico non può lasciare scoperto il proprio reparto. Ritorniamo sull’argomento della pausa per i collaboratori scolastici perché ci vengono segnalati numerosi comportamenti non corretti. 

Chiede una  nostra lettrice

Io vorrei sapere se una collaboratrice scolastica (una mia collega )puo ` uscire ogni ora a fumare una sigaretta fuori? Lascia il piano scoperto anche se la collega non è  presente perche`sta svolgendo qualche mansione.  Grazie

di Giovanni Calandrino – Gentilissima, a parere dello scrivente ci sono tutti gli estremi per un richiamo da parte dell’amministrazione. Non è assolutamente ammissibile abbandonare la propria postazione lavorativa lasciando il reparto scoperto e privo di sorveglianza.

Personalmente ho già affrontato la tematica: Personale ATA e “Pausa Caffè”. Ma nella mia scheda ribadisco che la singola pausa deve essere materia di contrattazione con contestuale sostituzione del personale momentaneamente in pausa.

Pertanto confermo che la “pausa caffè” deve essere contrattualizzata in sede di contratto integrativo di istituto, prevedendo in maniera esplicita le modalità e la durata della stessa (in modo da evitare questi inconvenienti).

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione