Collaboratore del preside aggredito da un genitore: lesioni al setto nasale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il vicepreside di un istituto di Foggia è stato aggredito dal genitore di un alunno che era stato rimproverato. Lo scrive l’AGI.

Il genitore ha chiesto di poter parlare con il vicepreside all’apertura della scuola.
Tra i due ci sarebbe stato un alterco fino a quando il genitore dello studente ha aggredito il vice preside, che ha dovuto far ricorso alle cure mediche per lesioni al setto nasale.
L’aggressione è avvenuta davanti ad altri genitori e alunni della scuola.

fonte

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione