Concorso. Il Codacons sul piede di guerra contro le segreterie chiuse di sabato

WhatsApp
Telegram

Giulia Boffa – Il Codacons denuncia una grave falla nel bando del concorso a docenti: alcune segreterie nei giorni di sabato si rifiutano di fare il riconoscimento fisico necessario alla partecipazione al concorso.

Giulia Boffa – Il Codacons denuncia una grave falla nel bando del concorso a docenti: alcune segreterie nei giorni di sabato si rifiutano di fare il riconoscimento fisico necessario alla partecipazione al concorso.

"Dopo le segnalazioni giunte da alcuni docenti, il Codacons ha effettuato questa mattina delle ispezioni in alcuni istituti della capitale, e ha scoperto che su 3 segreterie interpellate (Scuola Statale Secondaria "Carlo Urbani"; Liceo artistico "Giorgio De Chirico"; Istituto socio psicopedagogico "Margherita di Savoia") tutte e tre hanno rifiutato di compiere l’operazione, perche’ chiuse o non preposte a questa funzione nelle giornate di sabato",  afferma  il Codacons e promette di  denunciare per interruzione di pubblico servizio le segreterie che si rifiuteranno nel giorno di sabato di effettuare le pratiche per il riconoscimento dei docenti.
 
Intanto l’associazione chiederà al ministro Profumo di prorogare i termini per la presentazione delle iscrizioni on line. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur