Coccia (PD), La Buona Scuola potenzia l’educazione motoria

WhatsApp
Telegram

"La promozione della pratica motoria nella scuola primaria fa ulteriori passi in avanti. Gli istituti scolastici da novembre potranno beneficiare della legge sulla 'Buona scuola' che consentirà loro di potenziare l'educazione motoria attraverso l'immissione in ruolo di laureati in scienze motorie altamente qualificati": così Laura Coccia, responsabile nazionale Calcio del PD.

"La promozione della pratica motoria nella scuola primaria fa ulteriori passi in avanti. Gli istituti scolastici da novembre potranno beneficiare della legge sulla 'Buona scuola' che consentirà loro di potenziare l'educazione motoria attraverso l'immissione in ruolo di laureati in scienze motorie altamente qualificati": così Laura Coccia, responsabile nazionale Calcio del PD.

 "Inoltre – aggiunge – continua il lavoro di sinergia tra CONI, MIUR e CIP per sostenere la diffusione dello sport in classe: in questo senso, il progetto, che nel suo primo anno di vita ha consentito di aumentare il numero di alunni coinvolti nelle attività, viene reso stabile attraverso una programmazione triennale. Questo dimostra che il Governo, il CONI e il CIP puntano sulla promozione dello sport nelle scuole a partire dalle primarie e che, nei prossimi anni, questo investimento andrà a regime consentendo al nostro Paese di raggiungere finalmente gli standard europei".

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi