Cnr e Miur: firmato protocollo d’intesa sull’alternanza scuola-lavoro

WhatsApp
Telegram

Il ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, Valeria Fedeli, e il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio, hanno firmato un protocollo d’intesa per l’alternanza scuola lavoro, che conferma l’impegno di collaborazione che nel triennio 2014-2017 ha interessato già quasi 10 mila studenti, oltre 100 sedi territoriali di istituti di ricerca Cnr e 550 istituzioni scolastiche, con attività di laboratori e ricerca, informatiche, web e social, di divulgazione.

La firma dell’accordo si è tenuta presso la sede centrale del Cnr a Roma.

Nel triennio 2014-2017 i progetti scuola-lavoro con il coinvolgimento dell’Ente hanno interessato su tutto il territorio nazionale quasi 10 mila studenti, le sedi di oltre 100 sedi territoriali di istituti di ricerca Cnr e oltre 550 istituzioni scolastiche, 41 città e 18 regioni (tutte quelle dove il Cnr è presente). Il 59% dell’alternanza ha riguardato attività in laboratori e di ricerca, il 31% attività informatica, web e social, il 21% attività di divulgazione.

Fonte

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, ecco il bando. Corso di preparazione: proroga prezzo scontato 120 euro al 31 maggio