Su CNPI MIUR rischia commissariamento

WhatsApp
Telegram

red – Su ricorso presentato da alcuni sindacati, il Tar ha intimato il Ministero un intervento che rimedi alla decadenza del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione, pena il commissariamento

red – Su ricorso presentato da alcuni sindacati, il Tar ha intimato il Ministero un intervento che rimedi alla decadenza del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione, pena il commissariamento

Una soppressione quella del CNPI che risponde ad un programma più ampio di rivisitazione degli organi collegiali, anticipato dallo stesso Ministro durante una interrogazione parlamentare.

Mossa non gradita dai sindacati, che, pur chiedendo un riordino degli Organi Collegiali, non hanno accettato la prematura dipartita del CNPI e ne hanno chiedono la riesumazione con una proroga.

Per i sindacati, la soppressione è stata una procedura unilaterale da parte dell’Amministrazione poco digeribile. Il CNPI era un organo che espletava importanti funzioni consultive su molti argomenti e all’interno erano principalmente rappresentanti delle forze sindacali.

Adesso, il tribunale dà ragione ai sindacati e ne chiede il ripristino, pena il commisariamento del Ministero.

Il testo della sentenza

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur