Classi pollaio sono il 5% del totale. 200 classi con 34 alunni

In occasione della discussione su disegno di legge presentato dal sottosegretario Azzolina relativamente alle classi pollaio, il Ministero ha fornito alcuni dati relativi al fenomeno.

5% del totale

Secondo i dati forniti dal Ministero, le classi pollaio nelle scuole italiane non supererebbero il 5% nazionale.

Scuola Infanzia

E’ qui che il fenomeno sarebbe maggiormente diffuso, con un’aula su dieci contenente 26 alunni e con 200 classi contenenti fino a 34 bambini.

Primaria

Il fenomeno raggiunge il 3,6% delle classi che presentano un numero di studenti maggiore a 26.

Secondaria di primo grado

Il fenomeno si acuisce superando il 10%

Secondaria di II grado

Percentuale dell’1,1% di aule sopra i 30 studenti. Fenomeno che √® maggiormente presente nel biennio e non nel triennio. Nel complesso sarebbero 1.500 le classi con 31 alunni di media, con punte fino a 34. Le classi che vanno dai 25 ai 30 studenti, invece, sono 28mila.

Didattica a distanza, 9 corsi con iscrizione e fruizione contenuti gratuite