“Classi pollaio”. 42 in una classe del Liceo Scientifica Casale Monferrato. Alla faccia della centralità della scuola

Di
WhatsApp
Telegram

Il record resta alla Sicilia che nel 2013 a Modica vide una classe di ben 49 alunni, con una trafila di proteste, richieste e interventi politici per sdoppiare la classe che tenne le cronache locali occupate per un bel po’ di tempo.

La soluzione è nell’organico funzionale

Il record resta alla Sicilia che nel 2013 a Modica vide una classe di ben 49 alunni, con una trafila di proteste, richieste e interventi politici per sdoppiare la classe che tenne le cronache locali occupate per un bel po’ di tempo.

La soluzione è nell’organico funzionale

Adesso un nuovo caso limite, questa volta in Piemonte, a Casal Monferrato dove il provveditorato ha accorpato due classi, formandone una di 42.

Seguici anche su FaceBook. Lo fanno già il 104mila

A parte il numero consistente di alunni, pare che le due classi unite abbiano un curriculum differente, addirittura con una materia, quella della lingua straniera non coincidente.

Un problema che non riguarda solo il Piemonte, ma l’intera penisola, con classi stracolme che non permettono un lavoro sereno agli insegnanti, aggravato dai tagli alle risorse che hanno minato dalle fondamenta la possibilità di corsi di recupero o potenziamento per gli alunni in difficoltà.

Se questa è la centralità della scuola promessa da Renzi e Giannini!

Sulla faccenda è intervenuto il sottosegretario Reggi, che in una dichiarazione rilasciata al quotidiano "La Stampa", ha così commentato: "E’ un problmea molto grave che sarà risolto a settembre."

WhatsApp
Telegram

Preparazione concorsi scuola: news webinar Infanzia e Primaria! Prepara anche Secondaria e DSGA