Classe di concorso A-66? Usa e getta. Lettera

ipsef

item-thumbnail

Inviato da Diletta Berti – Precari dei precari a scuola.

Come si evince dall’oggetto sono una docente di una cdc fantasma che appare e scompare a seconda delle esigenze: appare ad inizio anno quando occorre completare l’organico soprattutto sul sostegno e scompare ogni qual volta c’è una possibilità di specializzazione, di abilitazione o di stabilizzazione.

Una cdc discriminata e mobbizzata da anni. A partire dal 2016, quando il Ministro Gelmini dichiarò questa cdc ad esaurimento, è iniziato un calvario fatto di contraddizioni e incoerenze.

Abbiamo visto assegnare le ore disponibili per la cdc A066 alle cdc A041 e B016, a quest’ultima si accede con un diploma in Amministrazione Finanza e Marketing della stessa tipologia e dello stesso settore del diploma di Ragioniere e Perito commerciale che consente l’accesso alla cdc A066; abbiamo dovuto ascoltare chi ci ripeteva che la cdc è AD ESAURIMENTO e poi vedere nuove immissioni in ruolo per questa cdc e nuovi inserimenti in GAE da parte di chi non è nemmeno presente in terza fascia; abbiamo ricevuto convocazioni, prestato regolare servizio senza demerito e nel caso del sostegno con passione, dedizione e potendo contare solo su un bagaglio personale fatto di buona volontà ed empatia per poi scoprire che il nostro non era da considerarsi servizio al pari dei colleghi.

Ho dei quesiti ai quali non riesco a dare una risposta e chiedo pertanto aiuto:

– Perché chiamarci a stipulare dei contratti, che viste le conseguenze vengono a deturpare o a rendere sospetta e sfruttatoria la prestazione ai fini di una futura carriera?

– Perché affidarci la formazione e il futuro di ragazzi disabili e negarci il diritto/dovere di abilitarci precludendoci l’accesso alle selezioni per il TFA?

– Perché le scuole ci obbligano ad inizio anno scolastico alla formazione sui temi della disabilità e lo Stato invece non fa lo stesso obbligando chi insegna sul sostegno da oltre 36 mesi a seguire il corso specializzazione piuttosto che renderlo selettivo anche per noi?

Spero sinceramente che questo gap venga sanato, permettendoci la confluenza su cdc affini, impedendo così la perdita del punteggio maturato e consentendoci un accesso diretto ai percorsi di specializzazione sul sostegno.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione