Classe di 30 alunni con 4 studenti con disabilità, Gallo (M5S): basta classi pollaio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Anche quest’anno le prime settimane di scuola sono contrassegnate da alcune storture nella formazione delle classi, che rendono difficile il lavoro degli insegnanti. 

Santa Maria Capua Vetere: classe di 30 alunni, di cui 4 con disabilità.

Le classi sovraffollate – scrive Luigi Gallo Presidente della VII Commissione Istruzione alla Camera – non garantiscono il diritto allo studio dei nostri ragazzi e ragazze e dei bambini e le bambine, e sono un problema di sicurezza. Per questo appena avuto delle segnalazioni, questa mattina, ho scritto agli uffici scolastici regionali della Campania in merito ad una classe dell’istituto scolastico di Santa Maria Capua Vetere, Righi Nervi Solimena, che ospita quattro alunni con disabilità in una classe di trenta ragazzi.

A che punto è la legge sulle classi pollaio

A parlare lo stesso On. Gallo

Abbiamo presentato un progetto di legge per affrontare nel complesso classi pollaio. Sappiamo che ha bisogno di molte risorse e – ha detto ai nostri microfoni -, infatti, stiamo lavorando ad una rimodulazione per intervenire sulle problematiche principali, dove il fenomeno si presenta più forte. Intervenire sulle emergenze e con cifre non elevatissime.”

Versione stampabile
anief banner
soloformazione