CISL Scuola Lombardia precisa su buste trasparenti per il concorso DS in Lombardia

Stampa

Red – La Cisl Scuola Lombardia ci ha mandato una smentita in redazione riguardo a quanto pubblicato nell’articolo "Cisl scuola su concorso DS in Lombardia:perplessità su parole Dirigente USR" dell’8 marzo 2013.

Red – La Cisl Scuola Lombardia ci ha mandato una smentita in redazione riguardo a quanto pubblicato nell’articolo "Cisl scuola su concorso DS in Lombardia:perplessità su parole Dirigente USR" dell’8 marzo 2013.

La Cisl dichiara di non aver pubblicato alcuna dichiarazione dalla Segreteria nazionale e dalla Segreteria regionale relativamente agli esiti dell’incontro tra il  direttore dell’USR con i vincitori del concorso a DS lombardo, del quale, tra l’altro, dicono di averne solo avuto conoscenza dalla pagine locali di una testata giornalistica.
 
La Cisl dichiara comunque che aveva  "già rilevato come in nome di un principio in sé indiscutibile (quello dell’anonimato degli elaborati da correggere) “astrattamente” violato a causa dell’eccessiva trasparenza delle buste che li contenevano, si correva il rischio di vanificare la “concreta” fatica con cui centinaia di candidati avevano completato l’impegnativo percorso di una lunga e difficile procedura selettiva."

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia