Cinque docenti indagati con l’accusa di aver copiato al concorso per dirigenti scolastici

WhatsApp
Telegram

GB – Cinque docenti lucani e quattro componenti della commissione al concorso a dirigente scolastico sono indagati nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica di Potenza, che ha inviato gli avvisi di conclusione delle indagini.

I docenti sono stati sorpresi a copiare durante il concorso a dirigente scolastico: alcune risposte del concorso cominciato nel 2011 sarebbero state interamente copiate dai concorrenti dai libri di testo.

GB – Cinque docenti lucani e quattro componenti della commissione al concorso a dirigente scolastico sono indagati nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica di Potenza, che ha inviato gli avvisi di conclusione delle indagini.

I docenti sono stati sorpresi a copiare durante il concorso a dirigente scolastico: alcune risposte del concorso cominciato nel 2011 sarebbero state interamente copiate dai concorrenti dai libri di testo.

Uno dei componenti della commissione, durante il concorso, avrebbe anche scoperto degli appunti nel vocabolario di un concorrente: non vi sarebbe stata l’esclusione del docente dalla prova, ma solo il "sequestro" dei foglietti dattiloscritti.

Tra l’altro tre dei cinque docenti, indagati con l’accusa di falso, abuso in atti d’ufficio e concorso in falso ideologico, avrebbero vinto il concorso, con l’assegnazione a un istituto, due invece sono risultati idonei nella graduatoria di riferimento.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur