CIIS: 29 novembre “Stati Generali per il Sostegno”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato “CIIS”-  L’associazione di volontariato “CIIS”, associazione presente e operante in tutto il territorio nazionale, convoca il mondo della scuola al primo appuntamento degli “Stati Generali per il Sostegno”, che si svolgeranno a Cagliari, in occasione dell’Assemblea annuale del CIIS, per proseguire l’indomani, venerdì 30 novembre 2018, aprendosi al territorio, alle famiglie, all’associazionismo.

Sarà l’Istituto di Istruzione Secondaria “Bacaredda-Atzeni”, sede di via Grandi (Cagliari), ad accogliere questo importante evento, con il quale gli organizzatori intendono dar voce al mondo della scuola, affinché, con il supporto delle altre realtà sociali presenti, si possa offrire un concreto contributo al miglioramento del processo inclusivo che, in questi ultimi anni, se da un lato soffre a causa delle costanti e ripetute riduzioni di risorse, dall’altro mostra la necessità di una maggiore e diffusa formazione degli operatori e di un rinnovato confronto propositivo a livello culturale.

La mancanza “cronica” di docenti specializzati per le attività di sostegno, la formazione del personale scolastico sulle strategie pedagogico-didattiche per l’inclusione ancora “strutturata con percorsi aggiuntivi”, nonostante l’alunno con disabilità sia alunno di “tutti i docenti della classe”, la deriva nel pensare a modalità didattiche “rivolte alla disabilità” (e non alla persona), le cattive prassi, che molte famiglie troppo spesso sottopongono all’attenzione dei media e dei social, la confusione fra le figure professionali deputate all’assistenza, ma “sostituibili” nell’immaginario collettivo alla figura del docente, e molte altre questioni sembrano, ancor oggi, avere la meglio, soffocando quel processo che ha visto il suo avvio negli anni Settanta del secolo scorso. È a quei principi, attinti dalla Carta Costituzionale, e alle motivazioni di carattere pedagogico, che si intende fare riferimento, portando ai rappresentanti della politica e alla società civile, attraverso competenze e professionalità, idee e proposte nuove, che possano contribuire a realizzare concretamente quel percorso che da oltre quarant’anni è emblema di civiltà e di progresso culturale. Come Associazione siamo fermamente convinti che la qualità della scuola si attui nella sua capacità di essere inclusiva.

All’appuntamento di Cagliari, il primo di una serie che si ripeterà in altre sedi (da Palermo a Napoli, da Bari a Milano, da Campobasso a Firenze, da Roma a molte altre città), parteciperanno insegnanti, rappresentanti delle Istituzioni scolastiche e politiche locali e nazionali, oltre ai rappresentanti delle Associazioni delle famiglie.

La partecipazione è gratuita.

A conclusione del percorso itinerante, i rappresentanti dell’Associazione presenteranno l’esito dei Tavoli di lavoro, promossi negli incontri programmati in tutta Italia, al Ministro del MIUR.

Cagliari 25/11/2018 Il Presidente CIIS
Prof. Giuseppe Argiolas

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione