Chiudono la PEC gratuita per i supplenti: cosa fare? Non è facoltà del supplente spezzare la cattedra

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Selezioni TFA II ciclo: come “congelare” vincita in più classi di concorso
Giulia Irene
– Ho passato il TFA sia nella classe A033 a Parma che nella A025-A028 a Bologna. Purtroppo la scelta sulla materia da seguire è stata dettata dalla notevole differenza in termini di tempo tra la due Università nella gestione delle graduatorie di merito e nei termini di iscrizione. Leggi tutto

La continuità didattica è garantita dal non rientro in classe del titolare
Scuola
– Vorrei sapere se opero correttamente confermando una supplente dal 19  gennaio per 10 gg,considerando la seguente situazione: l’ins. titolare si è assentata da settembre fino alla sospensione delle attività  didattiche per le festività natalizie,poi dal 7 al 9 gennaio,poi dal12  al 16 gennaio,probabilmente dal 19 gennaio per altri 10 gg. La scuola  dell’infanzia funziona per 8 ore al giorno dal lunedì al  venerdì. La supplente è stata in servizio ininterrottamente  fino alla  sospensione delle attività per le festività natalizie, poi è stata  confermata dal 7 al 9 gennaio, non si è proceduto a nomina dal 12 al 16 gennaio per inagibilità dei  locali(lavori di decoro, progetto “Scuole belle”). Mi chiedo, in questa situazione se la docente titolare  farà pervenire   lunedì mattina la richiesta di gg10 per salute (ricovero) ,dovrò,se la  supplente è disponibile,confermarla? Leggi tutto

Nuovo ruolo e periodo di prova. Non si concorda con la versione data dall’Ufficio Scolastico Provinciale
Vera
– chiedo chiarimenti in merito allo svolgimento dell’anno di prova. La mia situazione è la seguente:-Immissione in ruolo a settembre 2013 da concorso ordinario ddg 82/2012 su posto di sostegno (AD02 sostegno II grado ambito umanistico). Ho sostenuto e superato l’anno di prova in giugno 2014.-Con la seconda tranche di immissioni in ruolo, nell’autunno 2014, sempre da concorso ho avuto una  nomina a tempo indeterminato con decorrenza giuridica 2014 ed economica 2015 per la classe di concorso A050 (Materie letterarie II grado).L’Ufficio Scolastico Provinciale sostiene che io debba reiterare l’anno di prova (180 giorni e tesina da discutere con comitato di valutazione) non nel corrente anno scolastico dal momento che lavoro ancora sul sostegno, ma nel prossimo anno scolastico quando insegnerò sulla A050. L’anno di formazione invece non va ripetuto. Sono corrette queste indicazioni? Devo davvero ripetere l’anno di prova? La classe di concorso A050 non è da considerarsi materia affine alla AD02? Quali sono i riferimenti normativi in base ai quali non è valido l’anno di prova svolto nel sostegno? Ringraziondovi per la cortese attenzione, porgo cordiali saluti. Leggi tutto

Non è facoltà del supplente spezzare la cattedra
Scuola
– un docente presente nelle graduatorie d’istituto, II e III fascia, privo di contratto con altre scuole,quindi completamente libero, ad una proposta di supplenza di 18 ore sett.li di lezione per circa 15 gg., può chiedere di accettare la suddetta proposta solo per alcune ore? grazie.Leggi tutto

Chiudono la PEC gratuita per i supplenti. Cosa fare?
Daniele
– Salve ieri ho ricevuto un messaggio nella mia PEC dove mi comunicavano che entro il 18 luglio le caselle PEC.GOV. non saranno più abilitate alla ricezione delle mail. Nella mia domanda per personale ata III fascia avevo inserito proprio l’indirizzo PEC. E’ possibile cambiarlo oppure la mia domanda sarà vana? Grazie per la collaborazione Leggi tutto

Soprannumerario TFA sostegno primaria Roma3
Guglielmo
– Cara redazione di OrizzonteScuola ricorro ancora ad un vostro consiglio … la nota del Miur che avete pubblicato effettivamente è esaustiva ( per quanto riguarda chi ha diritto e chi non ha diritto come soprannumerario), non riesco a capire burocraticamente che cosa dobbiamo fare in quanto soprannumerari per iscriverci ai corsi? Si deve aspettare la fine delle nuove selezioni? … e poi si manda un’email alla segreteria didattica? Io comunque ho 2 punti da aggiungere alla vecchia graduatoria. Spero vogliate aiutarmi anche questa volta a capire meglio cosa diamine devo fare per partecipare al prossimo TFA sost.prim.Roma3. Fiduciosa in una vostra esaustiva risposta colgo l’occasione di farvi gli auguri di un Felice Anno Nuovo Leggi tutto

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!