Chiodo nella pasta dei bambini alla mensa scolastica. Il sindaco sospende il servizio: “Atto criminale”

WhatsApp
Telegram

Divampa la polemica in un comune del Lazio, dopo che la foto di un chiodo, trovato dentro un piatto di pasta al sugo, servito ai bambini nella mensa di una scuola dell’infanzia, è diventata virale.

L’immagine è girata nelle chat dei genitori, che hanno espresso rabbia e preoccupazione. L’istituto ha segnalato immediatamente il fatto alle autorità, all’assessorato delle Politiche Educative del Comune e alla società concessionaria del servizio. Inoltre, ha sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri.

Il sindaco ha sospeso il servizio (1700 bambini si troveranno per il momento senza mensa) e ha annunciato in un lungo post su Facebook che i carabinieri sono al lavoro per indagare sul caso.

Non si tratta del primo caso simile nel comune in provincia di Roma. Già nel 2021 erano stati resi noti altri tre episodi in altri istituti della città al punto che la ditta che si occupava del servizio mensa era stata sostituita.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur