Chiavi in dono a Anita e Lisa, le studentesse simbolo della lotta alla didattica a distanza

Stampa

Due piccole chiavi per non farsi “chiudere né dentro né fuori”. Questo è  il regalo ricevuto questa mattina da Anita e Lisa, le due studentesse di 12 anni che da settimane studiano sedute al banco fuori dalla scuola media ‘Italo Calvino’, a Torino, e che sono diventate il simbolo della protesta contro la didattica a distanza.

Le due chiavi, cui sono stati dipinti sopra un panda e una tigre, erano accompagnate da una lettera. “Avremmo voluto farvi un regalino ma i negozi sono tutti chiusi. – si legge nella missiva firmata Silvano – Con Lella, che è mia moglie, abbiamo trasformato questa chiave, che rappresenta la vostra volontà di non farvi chiudere né dentro né fuori, in un ‘gioiello’ che spero vi piacerà. Dipinto sopra un fiero animale che come voi lotta, senza violenza ma solo con impegno, volontà e speranza. Avanti cosi’! Brave”. 

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia