Chiarimenti sull’inoltro dell’Allegato G, ATA 24 mesi

di Lalla
ipsef

UGL Scuola Roma – Risposta del Ministero ai quesiti inoltrati dalla segreteria provinciale di Roma in merito alla corretta presentazione del modello G per la scelta delle 30 sedi

UGL Scuola Roma – Risposta del Ministero ai quesiti inoltrati dalla segreteria provinciale di Roma in merito alla corretta presentazione del modello G per la scelta delle 30 sedi

"Gentile Signor Grillo, come da accordi telefonici ho parlato con l’Uff.III° della DGPS-MIUR competente in materia e Le comunico che, come evidenziato di seguito nel testo della nota 402/20 gennaio 2011: ".

dovranno essere inviati :

a) con modalità tradizionale i modelli di domanda allegati B1 , B2, F e H mediante raccomandata a/r ovvero consegnati a mano, all’Ufficio Scolastico Provinciale della provincia d’interesse entro i termini previsti dal relativo bando;

b) tramite le istanze on line il modello di domanda allegato G di scelta delle sedi delle istituzioni scolastiche. Per quest’ultimo non dovrà essere inviato il modello cartaceo in formato pdf prodotto dall’applicazione in quanto l’ Ufficio territoriale destinatario lo riceverà automaticamente al momento dell’inoltro.

Tale modalità di trasmissione, estremamente semplificata, consentirà la visualizzazione delle sedi già trasmesse per l’anno precedente, ove presenti, e la conseguente selezione delle sedi scolastiche esprimibili per l’a.s. 2011/2012, evitando così qualsiasi possibilità di incorrere in errori di digitazione. Ad ogni eventuale successivo aggiornamento saranno riproposte le scelte già effettuate al
fine di consentire la modifica soltanto delle sedi di interesse.

Tale innovazione, i cui effetti positivi a favore dello snellimento, della celerità e della certezza delle procedure risultano ben evidenti, implica, al contempo, che i termini della trasmissione del modello G saranno contestuali in tutto il territorio nazionale.

Modalità, tempi e aspetti specifici della procedura on-line suddetta saranno comunicati con successiva nota.."

e nella nota dell’USR Lazio n.3705 del 10/02/2011 :

 

".L’allegato G di scelta delle sedi delle istituzioni scolastiche dovrà invece essere inviato tramite le istanze on line. Per quest’ultimo modello non dovrà essere inviato il cartaceo in quanto l’Ufficio Territoriale destinatario lo riceverà automaticamente al momento dell’inoltro.

Tale modalità di trasmissione consentirà la visualizzazione delle sedi già trasmesse per l’anno precedente, ove presenti, e la conseguente selezione delle sedi scolastiche esprimibili per l’a.s. 2011/12, evitando così qualsiasi possibilità di incorrere in errori di digitazione. Nell’eventualità di ogni successivo aggiornamento saranno riproposte le scelte gia effettuate al fine di consentire la modifica soltanto delle sedi di interesse.

Con successiva nota saranno comunicati modalità, tempi e aspetti specifici della suddetta procedura on line.::"

I termini della presentazione degli allegati da inviare in modalità cartacea sono definiti dai bandi emanati da ogni USR territoriale (quello del Lazio parla di 30 gg. dall’affissione all’Albo)

L’allegato G prevederà ".termini di trasmissione contestuali in tutto il territorio nazionale.." e sicuramente differiti rispetto all’invio dei modelli cartacei .

Questi termini saranno comunicati dalla DGPS -Uff.III con apposita nota.

Pertanto gli interessati dovranno, nei tempi previsti dal bando a cui sono interessati, inviare i modelli cartacei e attendere l’apertura della funzione di " Istanze on Line" per l’invio del modello G per la scelta delle 30 sedi."

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione