Chiamata diretta, tutti i titoli necessari per avere gli incarichi secondo il Ministero. La tabella. ESCLUSIVA

di Anselmo Penna
ipsef

Fumanta nera ieri per la contrattazione tra Ministero e sindacati relativamente alla chiamata diretta dei docenti per gli incarichi nelle scuole. Vi proponiamo la tabella dei titoli elaborata dal Ministero dell'Istruzione.

Fumanta nera ieri per la contrattazione tra Ministero e sindacati relativamente alla chiamata diretta dei docenti per gli incarichi nelle scuole. Vi proponiamo la tabella dei titoli elaborata dal Ministero dell'Istruzione.

Il fallimento dell'intesa è dovuto alla questione dei titoli necessari per partecipare ai mini-concorsi organizzati dai dirigenti scolastici per assegnare le cattedre ai docenti. Un vero e proprio concorso per titoli, scelti dalle scuole tra un ventaglio determinato tra sindacati e Ministero.

Quest'ultimo, ieri, si è presentato al tavolo delle trattative con una tabella che le nostre fonti ci hanno inviato questa notte.

In essa, come si può constatare, sono presenti tre aree: Esperienze, Titoli e Attività formative. All'interno della tabella ben 44 voci possibili sui quali basare il mini-concorso, la graduatoria e di conseguenza la scelta del docente per la scuola.

Troppi criteri, secondo i sindacati, che hanno parlato di "Album delle figurine" che trasformerebbe la scuola "in una sorta di mercato delle competenze più disparate".

I sindacati avevano presentato una soluzione alternativa, che inglobava soltanto alcune delle voci presenti nella tabella.

Sotto trovate la tabella completa elaborata dal Ministero. Per ingrandirla basta cliccare. Scaricala in formato PDF. Alla fine della tabella, l'elenco dei requisiti che le nostre fonti ci hanno detto essere stati scelti dai sindacati. Le discrepanze tra le voci è sostanzialmente il motivo della rottura delle trattative sindacali.

Ricordiamo agli utenti che si tratta di una proposta ministeriale e che non è in vigore. Nei prossimi giorni sapremo, a seguito della rottura delle trattative con i sindacati, quale sarà la scelta del Ministero per quanto riguarda la regolamentazione della chiamata diretta. Ve ne daremo, come sempre, notizia tempestivamente.


I sindacati avevano, invece, proposto una cernita dei criteri sopra elencati che vi riportiamo nella tabella sottostante. Clicca l'immagine per ingrandirla


Tutto sulla chiamata diretta

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione