Chiamata diretta, salve le precedenze l.104/92. Docenti assegnati alle scuole entro il secondo giorno successivo alla pubblicazione dei movimenti

WhatsApp
Telegram

Nella mattinata odierna, 27 luglio 2016, si è svolto un incontro al Miur tra amministrazione e sindacati, avente per oggetto le procedure di avvio dell'anno scolastico 2016/17 e nello specifico l'assegnazione alle scuole del personale docente di ruolo. 

Nella mattinata odierna, 27 luglio 2016, si è svolto un incontro al Miur tra amministrazione e sindacati, avente per oggetto le procedure di avvio dell'anno scolastico 2016/17 e nello specifico l'assegnazione alle scuole del personale docente di ruolo. 

L'incontro, come apprendiamo dai sindacati, si è focalizzato sulle procedure di competenza degli Uffici Scolastici Regionali che, secondo le indicazioni operative pubblicate dal Miur il 22 luglio u.s., dovranno assegnare alle scuole quei docenti che non avranno ricevuto alcuna proposta d'incarico o non avranno presentato alcuna autocandidatura alle istituzioni scolastiche.

Oltre al suddetto compito, gli UU.SS.RR. ne avranno un altro, che il Miur aveva dimenticato di inserire nelle indicazioni summenzionate e che la nostra redazione aveva prontamente evidenziato, ossia l'assegnazione alle scuole dei docenti beneficiari della legge n. 104/92 articoli 21 e 33 comma 6.

La nota, che il Miur emanera' a breve al fine di fornire apposite indicazioni agli UU.SS.RR. sulla tempestica e sulle procedure da seguire, andrà oltre quanto stabilito dalla legge 107/15, in quanto saranno assegnati alle scuole dagli UU.SS.RR. con precedenza non soltanto i docenti destinatari degli articoli 21 e 33 comma 6 della legge n.104/92, ma anche quelli destinatari dell'articolo 33 commi 5 e 7. Quindi assegnazione con precedenza non solo per i docenti con disabilita'  personale ma anche per quelli che assistono disabili in situazione di gravità (solo però per chi assiste il  figlio o il coniuge).

Gli Uffici Scolastici Regionali, dunque, procederanno ad assegnare i docenti suddetti, ossia i destinatari dei benefici previsti dalla legge 104/92, alle scuole entro il secondo giorno successivo alla pubblicazione dei movimenti. Oltre a tale personale, gli Uffici Scolastici Regionali assegneranno alle scuole con priorita' quei docenti beneficiari della precedenza prevista dall’art. 9 comma 3 della O.M. 241/2016 (CPIA, corsi serali, scuole carcerarie e sezioni ospedaliere).

Dopo le suddette assegnazioni, gli Uffici informeranno immediatamente le scuole interessate, affinché verifichino l'effettiva disponibilità di posti prima di pubblicare gli avvisi.

Dopo che i dirigenti attribuiranno gli incarichi, gli UU.SS.RR. procederanno a loro volta all'assegnazione dell'incarico a quei docenti che non avranno ricevuto alcuna proposta  o non avranno presentato alcuna autocandidatura alle istituzioni scolastiche. Tale assegnazione avverrà sulla base del punteggio dei trasferimenti, partendo dalla scuola indicata dal docente con apposita funzione su Istanze On Line.

Ricapitolando, l'assegnazione dei docenti titolari su ambitio alle scuole si articolera' nei seguenti passaggi:

assegnazione alle scuole da parte degli UU.SS.RR. dei docenti, che usufruiscono delle suddette precedenze dopo due giorni dalla publicazione dei movimenti;

attribuzione dell'incarico ai docenti da parte dei dirigenti scolastici;

assegnazione alle scuole da parte degli UU.SS.RR di quei docenti che non hanno ricevuto alcuna proposta o non hanno presentato alcuna autocandidatura.

Tutta la procedura dovra' concludersi entro il 22 agosto per la scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di I grado; entro il 31 agosto per la scuola secondaria di II grado. 

Per quanto riguarda la tempistica relativa agli avvisi, che i DS dovranno pubblicare, e all'inserimento del curriculum da parte dei docenti, rimane quella dettata nella citata nota del 22 luglio u.s.

La tempistica relativa all'attribuzione dell'incarico ai neo immessi in ruoli sarà indicata in una successiva nota, che verrà pubblicata successivamente, dopo l’autorizzazione delle assunzioni. 

Tutto sulla chiamata diretta

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur