Chiamata diretta, docenti che non hanno inserito curriculum su Istanze on line possono ancora candidarsi

Stampa

Come già anticipato ieri il Ministero usa la linea morbida nei confronti di quei 1.200 docenti che da sistema non risulta abbiano aderito alla chiamata diretta, ossia al sistema concordato tra Miur e sindacati per il passaggio da ambito territoriale a scuola.

La chiamata diretta “piace”, gli insegnanti inseriscono il loro curriculum su Istanze on line, in extremis anche chi lo ha dimenticato

Sul sito Polis è adesso presente questo avviso

“Passaggio da Ambito a Scuola I ciclo

I docenti, titolari su ambito, che non siano riusciti ad inserirei requisiti e il curriculum con l’apposita Istanza On Line entro i termini stabiliti, possono comunque provvedere direttamente all’invio degli stessi ai Dirigenti Scolastici delle scuole di interesse unitamente alla propria candidatura, ai fini dell’attribuzione dell’incarico triennale. Per quanto riguarda la scuola di partenza, per una eventuale azione surrogatoria, va invece inoltrata un’istanza di inserimento tardivo al proprio Ufficio Scolastico Territoriale di competenza . ”

L’invio si concludeva il 7 luglio e dall’8 al 15 luglio ci saranno le proposte di incarico da parte dei Dirigenti Scolastici

Il Dirigente cioè tramite l’apposita funzione SIDI “Buona scuola – Passaggio da ambito a scuola”:

  • esamina i requisiti dei docenti del proprio ambito territoriale dei quali è pervenuta la candidatura;
  • formula la proposta di assegnazione utilizzando i recapiti forniti nella e-mail di presentazione della candidatura;
  • ricevuta l’accettazione, la inserisce attraverso la apposita funzione SIDI “Fascicolo personale scuola – Gestione corrente – Assunzioni e ruolo – Gestione Incarichi triennali”.

Qualora il docente individuato, secondo  la predetta procedura, scelga un’altra istituzione scolastica, il dirigente effettua la proposta ad altro docente, sulla base di analogo esame comparativo.

Chiamata diretta, cosa fa il dirigente scolastico. Proposte incarico: 8-15 luglio I ciclo, 24-29 luglio II ciclo

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur