Chiamata diretta, dirigente chiede come titolo iscrizione all’albo degli avvocati. “Inutile candidarsi se si è part-time”

WhatsApp
Telegram

Continua il nostro viaggio tra gli avvisi dei dirigenti scolastici italiani per l'assegnazione degli incarichi ai docenti.

Continua il nostro viaggio tra gli avvisi dei dirigenti scolastici italiani per l'assegnazione degli incarichi ai docenti.

I nostri utenti ci segnalano l'avviso dell'istiutto Tecnico Statale "A. De Simoni – M. Quadrino" di Sondrio.

La segnalazione avviene sulla scorta del nostro articolo pubblicato nella giornata di ieri relativamente all'avviso del Liceo Scientifico di Andria nel quale il dirigente anticipava la volontà di negare la libera professione per gli aspiranti della classe A019 (discipline giuridiche).

In questo caso, invece, il dirigente chiede quale titolo per aspirare ad insegnare nella scuola "l'iscrizione all'Albo degli Avvocati".

Un titolo segnalatoci come "anomalo", dato che si tratta di qualcosa che non ha alcuna attinenza con l'insegnamento. Scarica l'avviso

Altra questione riguarda alcune segnalazioni di utenti in part-time che si sono visti rifiutati perché avrebbero svolto soltanto 9 ore di lavoro settimanali, invece di 18.

Ultima, solo in ordine di tempo, quella di una docente che, inoltrata la candidatura entro i termini, si è vista rispondere dalla segretaria (su ordine della dirigente) che "è inutile candidarsi se si è part-time".

Si tratta di un rifiuto non motivato, non esiste alcuna indicazione di rifiutare i docenti in part-time da parte del Ministero. Una anomalia già segnalata dal sindacato Gilda che aveva enunciato la pratica di alcuni dirigenti scolastici di chiedere al colloquio se il candidato avesse intenzione di chiedere part-time.

Vi invitiamo a segnalarci altri casi anomali [email protected]

Invitiamo, inoltre, i nostri utenti a segnalarli all'USR di competenza, anche tramite i sindacati.

Tutto sulla chiamata diretta

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro