Chiamata diretta. ANDIS: anche i Dirigenti Scolastici hanno diritto alle ferie

di redazione
ipsef

L'ANDIS ha pubblicato un comunicato in cui esprime disappunto dai dirigenti scolastici, che sono chiamati ancora una volta ad osservare procedure e tempistiche calate dall'alto e impraticabili.

L'ANDIS ha pubblicato un comunicato in cui esprime disappunto dai dirigenti scolastici, che sono chiamati ancora una volta ad osservare procedure e tempistiche calate dall'alto e impraticabili.

Il periodo richiesto per tali procedure è quello delle ferie dei dirigenti e del personale scolastico amministrativo le procedure sono importanti e delicate e non si possono scaricare tutte sulle scuole; i dirigenti hanno organizzato le loro ferie e molti sono giustamente in vacanza; operazioni del genere non si possono delegare ai vicari e molti USR saranno costretti a revocare le ferie ai DS; infine gli USR non hanno ancora completato le operazioni di mobilità interregionale e le procedure per gli incarichi di reggenza.

I dirigenti scolastici dell'ANDIS chiedono pertanto che la chiamata diretta sia rinviata possibilmente all'inizio del prossimo anno scolastico, in nome del buon andamento e della responsabilità, per garantire la necessaria tranquillità e ponderazione per lo svolgimento di operazioni fondamentali.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione