Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Chi percepisce pensione di invalidità può essere a carico?

Stampa

Un minore che percepisce un’erogazione mensile per l’invalidità può essere considera a carico dai genitori?

Un invalido che percepisce la pensione di invalidità civile può essere a carico di un familiare se non ha altri redditi? Sappiamo che per essere a carico un familiare deve avere redditi inferiori a 2840 euro l’anno e solo per i figli con età fino a 24 anni questo reddito è elevato a 4000 euro.

Rispondiamo ad un nostro lettore che ci scrive:

Buongiorno, volevo sapere se posso richiedere le detrazioni di figli a carico per mio figlio di 1 anno che percepisce la pensione di invalidità di 500 euro al mese. La sua pensione fa reddito superando i 4000 euro oppure no? Grazie .Cordiali Saluti. 

Pensione di invalidità e carico fiscale

A livello fiscale la pensione di invalidità è esente dalla tassazione IRPEF e proprio per questo non concorre alla formazione di redditi. L’INPS per la pensione di invalidità civile, infatti, non emette neanche la Certificazione Unica.

I redditi che derivano dalla pensione di invalidità, quindi, non concorrono al raggiungimento dei 2840/4000 euro per essere considerati familiari a carico.

Partendo dal presupposto, quindi, che chi percepisce pensione di invalidità civile e non ha altri redditi può essere considerato familiare a carico, il consiglio è quello di contattare l’INPS per verificare il tipo di pensione percepita ed essere sicuri di poter inserire il familiare a carico visto che il CAF non ha l’obbligo di verificare i redditi dei familiari che si dichiarano a carico.

Nel caso specifico suo figlio penso percepisca l’indennità di accompagnamento (circa 517 euro al mese) che,  come la pensione di invalidità non rientra nella formazione dei redditi e proprio per questo può certamente richiedere le detrazioni per figlio a carico.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur