Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

Certificare le competenze … in Svizzera

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

di Luigi Gaudio – Mentre noi ci stiamo affannando e, come sempre, non programmiamo prima le cose, ma le facciamo solo se costretti da una imposizione esterna, o da una scadenza, gli Svizzeri da tempo hanno lavorato sugli standard di valutazione delle competenze. Si tratta di un insieme di rubriche delle competenze, cioè un elenco di criteri che vanno applicati alle singole attività didattiche, le abilità che si vanno a verificare.

di Luigi Gaudio – Mentre noi ci stiamo affannando e, come sempre, non programmiamo prima le cose, ma le facciamo solo se costretti da una imposizione esterna, o da una scadenza, gli Svizzeri da tempo hanno lavorato sugli standard di valutazione delle competenze. Si tratta di un insieme di rubriche delle competenze, cioè un elenco di criteri che vanno applicati alle singole attività didattiche, le abilità che si vanno a verificare.

In realtà anche in Italia c’è chi ha lavorato (per esempio nella provincia di Treviso) da tempo in questo campo, ma la cosa bella della Svizzera è che, alla fine, si è giunti a mettersi d’accordo su questi standard, e così tutti gli alunni svizzeri sanno che saranno valutati su questi aspetti, nella lingua di scolarizzazione (lingua 1), nelle lingue straniere (lingua 2), in matematica e nelle scienze naturali.

Per nostra fortuna, una di queste "lingue di scolarizzazione" è appunto l’italiano, e così ci è possibile comprendere facilmente se questi standard possono essere applicabili nella nostra realtà, confrontarci con essi e individuare i nostri standard, nella convinzione che quando si parla di competenze occorre partire a ritroso, partire da dove si vuole arrivare, per focalizzare il percorso da seguire.

A tal fine, vi ho riportato qui sotto i link a questi standard nazionali svizzeri, ricordando che il concordato HarmoS (Accordo intercantonale sull’armonizzazione della scuola obbligatoria), entrato in vigore il 1° agosto 2009, costituisce la base giuridica per lo sviluppo e l’applicazione di obiettivi formativi nazionali.

Infine, quando visionate gli standard qui sotto, ricordatevi che il 4° anno di scuola corrisponde alla nostra seconda elementare, l’8° alla nostra prima media e l’11° alla nostra terza media

ATTENZIONE! SI TRATTA DI FILE PDF DI 100 PAGINE CIRCA CIASCUNA! SE NON AVETE UNA CONNESSIONE SUPERVELOCE ANDATE A PRENDERE UN CAFFE’ MENTRE STATE
SCARICANDO

Lingua di scolarizzazione Standard di base per la lingua di scolarizzazione

Lingue straniere Standard di base per le lingue straniere

Matematica Standard di base per la matematica

Scienze naturali Standard di base per le scienze naturali

Articolo originale

http://atuttascuoladuepuntozero.blogspot.com/2011/03/certificare-le-competenze-in-svizzera.html

WhatsApp
Telegram

Preparazione concorsi scuola: news webinar Infanzia e Primaria! Prepara anche Secondaria e DSGA