Certamen Brixiense, concorso biennale di versione dal latino

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La prova consisterà nella versione dal latino in italiano di un brano, a scelta del candidato, tra i due proposti dalla Commissione giudicatrice, di cui uno in prosa e uno in poesia, di autori significativi della letteratura latina dell’età repubblicana e imperiale, fino all’età degli Antonini compresa. Il candidato dovrà, inoltre, rispondere a tre quesiti di carattere letterario, storico, linguistico.

Possono partecipare alla gara gli studenti delle ultime due classi che siano stati promossi alla classe frequentata con una votazione di almeno otto decimi in latino. Non potranno essere ammessi più di sei studenti per Istituto; nel caso in cui le domande di partecipazione fossero superiori al numero di sei per Istituto, sarà cura del Preside di ciascuna scuola operare una forma di preselezione. Le domande di ammissione, redatte in carta semplice, secondo il modello allegato, dovranno essere controfirmate dall’insegnante di latino di ciascun candidato. Il Preside di ciascuna scuola le trasmetterà entro sabato 26 gennaio 2019 all’Associazione “Certamen Brixiense” Liceo “C. Arici” – Via Trieste 17 – 25121 Brescia, anche via mail all’indirizzo [email protected] o via fax al numero 030 / 24 00 638.

La prova avverrà nei locali del Liceo “ C. Arici” – Via Trieste 17 – Brescia , sabato 2 febbraio 2019 alle ore 8.30

bando

Versione stampabile
anief
soloformazione