Cento alla maturità a 59 anni: un’infermiera in pensione la più brava del liceo a Trento

Stampa

Cinquantanove anni, trentina, si è iscritta al liceo quando è andata in pensione da infermiera e ora si è diplomata con 100, il massimo dei voti.

La più brava alla maturità al Rosmini di Trento. E l’esperienza "la consiglierei a tutti – dice – anche se ovviamente è indispensabile una grande forza di volontà per portare a termine l’intero percorso".

 La qualifica da infermiera spiega di averla presa a suo tempo su spinta dei genitori.

Cinquantanove anni, trentina, si è iscritta al liceo quando è andata in pensione da infermiera e ora si è diplomata con 100, il massimo dei voti.

La più brava alla maturità al Rosmini di Trento. E l’esperienza "la consiglierei a tutti – dice – anche se ovviamente è indispensabile una grande forza di volontà per portare a termine l’intero percorso".

 La qualifica da infermiera spiega di averla presa a suo tempo su spinta dei genitori.

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi