Centinaia di classi in Dad, Toccafondi (IV) lancia l’allarme: “Si sblocchi il nuovo protocollo”

WhatsApp
Telegram

Le nuove regole tardano ad arrivare e centinaia di classi sono costrette a fare lezione in didattica a distanza. Il motivo? Ancora una volta la burocrazia. E’ l’allarme di Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura alla Camera.

E pensare che il nuovo protocollo è stato annunciato già dalla metà di settembre e i primi giorni di ottobre sembrava arrivato già a destinazione, o quasi.

Serve urgentemente – continua Toccafondi – che i ministeri della Sanità e dell’Istruzione sblocchino il nuovo protocollo, ancora non in funzione a causa della burocrazia dopo un mese e mezzo dall’inizio della scuola. In Toscana, ad esempio, in tutta la regione, più di 200 classi sono costrette alla quarantena, centinaia di studenti sono confinati in casa. Basta un docente positivo e tutte le classi in cui è passato entrano in quarantena“.

Infatti, come sappiamo, “con il nuovo protocollo, no – rimarca l’ex sottosegretario all’Istruzione – È una situazione paradossale che potrebbe risolversi se solo il nuovo protocollo ideato dal ministero della Sanità e da quello dell’i Istruzione fosse liberato dai lacci della burocrazia“.

Il Governo con i ministeri competenti superino questo stallo con urgenza. Ne va della formazione e della crescita sociale dei nostri ragazzi“, conclude.

In base a quanto abbiamo riportato in precedenza, viene dunque cancellata la quarantena se c’è un solo caso e tutti i tamponi dei compagni sono negativi. Tutti in isolamento se i casi sono tre o più.

I tamponi dovranno essere molecolari o antigenici, cioè quelli autorizzati per il Green Pass. Vengono previsti due tempi. Il “tempo zero”, che va fatto prima possibile “dal momento in cui si è informati dal dirigente scolastico e dal dipartimento di prevenzione. Il “tempo 5”  è il secondo test, da fare appunto dopo 5 giorni.

Quarantena a scuola, eliminata se c’è un solo caso (con tamponi negativi), tutti in isolamento con tre casi. Differenze tra vaccinati e non vaccinati. BOZZA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur