Centemero, PDL: sanare quanto prima il vulnus del voto agli studenti dell’Erasmus

Stampa

Red – Elena Centemero, responsabile nazionale scuola del Pdl, si è espressa sul voto "impossibile" degli studenti dell’Erasmus.

Red – Elena Centemero, responsabile nazionale scuola del Pdl, si è espressa sul voto "impossibile" degli studenti dell’Erasmus.

"Mentre i dati sull’emergenza disoccupazione tra i giovani suggerirebbero di incentivare tutti quegli strumenti che favoriscono l’occupabilità degli studenti, rendendoli competitivi anche sul mercato del lavoro internazionale, il governo pensa bene di screditare il progetto Erasmus, negando il voto agli universitari che si trovano all’estero".
 
"Sarà bene porre rimedio – conclude – quanto prima a questo vulnus, prevedendo l’anagrafe degli italiani residenti all’estero, degli studenti in Erasmus all’interno dell’Aire o creando presso il Ministero dell’Istruzione un’anagrafe che consenta loro il voto in caso di elezioni durante il periodo di studio trascorso fuori dall’Italia".

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia