Centemero (PDL). Presentati emendamenti per far slittare l’abolizione del bonus di maturità

WhatsApp
Telegram

GB – Elena Centemero, responsabile scuola del Pdl, in occasione dell’avvio dell’esame del decreto su scuola, università e ricerca in Commissione Cultura della Camera, annuncia la presentazione di una serie di emendamenti tra cui uno per far slittare l’abolizione del bonus maturità al prossimo anno.

“Siamo d’accordo a fare una riflessione sul bonus – ha spiegato Centemero – ma non lo si può togliere quando i test per l’ammissione all’università sono già iniziati. Dov’è la credibilità dello Stato?”.

GB – Elena Centemero, responsabile scuola del Pdl, in occasione dell’avvio dell’esame del decreto su scuola, università e ricerca in Commissione Cultura della Camera, annuncia la presentazione di una serie di emendamenti tra cui uno per far slittare l’abolizione del bonus maturità al prossimo anno.

“Siamo d’accordo a fare una riflessione sul bonus – ha spiegato Centemero – ma non lo si può togliere quando i test per l’ammissione all’università sono già iniziati. Dov’è la credibilità dello Stato?”.

Gli emendamenti al decreto saranno presentati alla fine del mese ma Centemero preannuncia le richieste del Pdl: modifiche per intensificare il rapporto scuola-lavoro, introdurre l’orientamento già alla scuola media inferiore, potenziare l’apprendistato.

Sostituzione dell’aumento delle tasse previsto nella copertura finanziaria del dl con riduzione e razionalizzazione delle spese.

Introduzione di una riflessione sulle modalità di reclutamento dei docenti. “Aggiustamenti” delle parti che riguardano la formazione dei docenti. Infine, “superamento dell’ideologismo” laddove il decreto parla di scuola statale e non pubblica, dizione in cui sono ricomprese anche le scuole paritarie.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO