Centemero (Fi). La scuola non è fatta per creare posti lavoro

WhatsApp
Telegram

"Credo, e lo dico da dirigente scolastico prima che da parlamentare, che se entro il 30 giugno il ddl scuola non andrà in porto ci saranno molti problemi all'avvio dell'Anno scolastico. Ma è altrettanto chiaro che la fiducia su un tema cosi importante come la scuola è uno strumento irricevibile.

"Credo, e lo dico da dirigente scolastico prima che da parlamentare, che se entro il 30 giugno il ddl scuola non andrà in porto ci saranno molti problemi all'avvio dell'Anno scolastico. Ma è altrettanto chiaro che la fiducia su un tema cosi importante come la scuola è uno strumento irricevibile.

Una cosa va detta con chiarezza: la prima opposizione a questa riforma è all'interno del Pd. E trovo scandaloso che proprio sulla scuola si consumino scontri tra correnti". Lo ha detto a Il Transatlantico, in onda su Rai News24, la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero

"La scuola non è fatta per creare posti di lavoro – ha proseguito -, ma per la formazione dei nostri studenti, per far si che crescano e sviluppino quelle competenze che permettano loro di inserirsi nel mercato del lavoro", ha concluso.

Riforma e assunzioni. PD verso ok rapido. Martedì maxiemendamento, senza mediazione si va a fiducia. M5S: minacciate di non votare

WhatsApp
Telegram