Centemero, Fi propone subito assunzione idonei 2012

di redazione
ipsef

"Se le aperture del governo sul ddl scuola sono reali, allora ci aspettiamo che si intervenga innanzitutto sul piano assunzionale per includere coloro che sono stati esclusi in maniera illegittima. Forza Italia propone che gli idonei del concorso 2012 vengano assunti già dal prossimo Anno Scolastico e comunque una soluzione che preveda l'entrata in ruolo economica effettiva nell'anno scolastico 2016/17".

"Se le aperture del governo sul ddl scuola sono reali, allora ci aspettiamo che si intervenga innanzitutto sul piano assunzionale per includere coloro che sono stati esclusi in maniera illegittima. Forza Italia propone che gli idonei del concorso 2012 vengano assunti già dal prossimo Anno Scolastico e comunque una soluzione che preveda l'entrata in ruolo economica effettiva nell'anno scolastico 2016/17".

Lo ha detto, ai microfoni di Rai Parlamento, la responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero. Quanto ai nuovi poteri dei presidi, secondo la deputata "va mantenuto il rafforzamento del ruolo dei dirigenti scolastici ma vanno introdotti criteri chiari e trasparenti per la scelta dei docenti". "Il dirigente scolastico – ha spiegato Centemero – deve poter gestire l'istituzione che dirige ma va affiancato da uno staff. Abbiamo inoltre proposto che venga rafforzato il ruolo del Consiglio di Istituto, che è presieduto da un genitore, perché è giusto che le famiglie possano contribuire alla vita della collegialità scolastica".

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione