Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

Centemero (FI): per inglese alle elementari servono risorse e competenze

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

"Le dichiarazioni della Ministra Giannini sulla scuola sono, spesso, condivisibili. Come non concordare, ad esempio, con la proposta di estendere l’insegnamento dell’inglese alle scuole elementari?". Così la responsabile nazionale Scuola e Università di Forza Italia, Elena Centemero, che evidenzia però "le tante difficoltà che incontrano già le scuole superiori a causa della mancanza di risorse per la piena implementazione del CLIL, cioè l’insegnamento di una materia non linguistica in lingua inglese, previsto dalla riforma Gelmini".

"Le dichiarazioni della Ministra Giannini sulla scuola sono, spesso, condivisibili. Come non concordare, ad esempio, con la proposta di estendere l’insegnamento dell’inglese alle scuole elementari?". Così la responsabile nazionale Scuola e Università di Forza Italia, Elena Centemero, che evidenzia però "le tante difficoltà che incontrano già le scuole superiori a causa della mancanza di risorse per la piena implementazione del CLIL, cioè l’insegnamento di una materia non linguistica in lingua inglese, previsto dalla riforma Gelmini".

"Mancano docenti adeguatamente formati – prosegue la deputata -, perciò, se la Ministra intende davvero puntare sull’insegnamento dell’inglese a scuola, cominci dando agli istituti le risorse necessarie a qualificare gli insegnanti".

"Esortiamo la Ministra Giannini – conclude – a diversificarsi dalla logica dell’annuncio seguita dal premier: è tempo di agire".

Inglese? Per la Giannini è un’emergenza, "lo porteremo alle elementari"

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur