Centemero (FI): su formazione e istruzione responsabili come su riforme

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Dichiarazione dell’on. Elena Centemero, responsabile nazionale Scuola e Università di Forza Italia – "In tema di formazione e istruzione, Forza Italia avrà lo stesso atteggiamento responsabile mostrato sulle riforme istituzionali.

Dichiarazione dell’on. Elena Centemero, responsabile nazionale Scuola e Università di Forza Italia – "In tema di formazione e istruzione, Forza Italia avrà lo stesso atteggiamento responsabile mostrato sulle riforme istituzionali.

Siamo pronti a sostenere misure in favore della qualità della formazione, che significa programmazione, valutazione e utilizzo efficace e trasparente delle risorse. Chiediamo inoltre servizi efficienti, che rispettino standard nazionali e tengano conto di bisogni specifici, come la dispersione e l’integrazione degli alunni disabili e migranti.

Vanno ammodernati gli apprendimenti attraverso un più stretto collegamento tra scuola, università e mondo del lavoro e con gli strumenti digitali e laboratoriali. E insistiamo sulla necessità di riformare il sistema di reclutamento e formazione dei docenti, con più responsabilità alle scuole nella scelta dei docenti su base di concorsi biennali e attraverso le reti di scuole in parallelo all’esaurimento delle graduatorie con piani triennali.

Nelle scuole e nelle università c’è anche bisogno di più giovani. Per questo sosteniamo la proposta della Crui: l’adozione di un Piano Giovani Ricercatori capace di inserire almeno 1.500 giovani all’anno per 5 anni e Rendere autonomi gli Atenei nella programmazione del personale per la ripartizione delle varie categorie, preservando solo un equilibrio generazionale in particolare a favore dei giovani".

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur