Centemero (Fi), in ddl temi importanti, merita giudizio obiettivo alla fine

di redazione
ipsef

"Il ddl Buona Scuola contiene alcune battaglie storiche di Forza Italia e, conoscendo bene il sistema scolastico, ritengo che si stiano introducendo novità di rilievo, che meritano un giudizio obiettivo da parte nostra. Oggi, in Commissione, stiamo lavorando per migliorare ulteriormente il provvedimento". Lo dichiara, in una nota, la responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero.

"Il ddl Buona Scuola contiene alcune battaglie storiche di Forza Italia e, conoscendo bene il sistema scolastico, ritengo che si stiano introducendo novità di rilievo, che meritano un giudizio obiettivo da parte nostra. Oggi, in Commissione, stiamo lavorando per migliorare ulteriormente il provvedimento". Lo dichiara, in una nota, la responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero.

"Grazie all'approvazione di alcuni nostri emendamenti – prosegue la deputata -, il piano di miglioramento ha acquisito centralità, è stata introdotta la possibilità che gli insegnati abilitati per l'insegnamento nella primaria con

certificate competenze possano insegnare inglese, musica ed educazione motoria, è stato esteso il piano di formazione anche al personale amministrativo e introdotta la possibilità di rivedere annualmente il Piano
dell'Offerta Formativa che verrà approvato dal Collegio Docente.

Per quanto riguarda il Piano Assunzionale, crediamo vada esteso anche agli idonei al concorso del 2012 mentre per gli abilitati dei TFA abbiamo chiesto un concorso con quota di riserva", conclude.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione