Centemero (Fi), al via senza esonero vicari

WhatsApp
Telegram

“Alla ripresa dell’anno scolastico, che parte oggi con la prima riunione dei collegi dei docenti, dal Miur non sono ancora arrivate risposte concrete al problema dei vicari dei dirigenti scolastici”. Lo dichiara, in una nota, la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero.

“Alla ripresa dell’anno scolastico, che parte oggi con la prima riunione dei collegi dei docenti, dal Miur non sono ancora arrivate risposte concrete al problema dei vicari dei dirigenti scolastici”. Lo dichiara, in una nota, la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero.

“A luglio, Forza Italia aveva sollevato il problema in un’interrogazione alla Camera, chiedendo un intervento urgente del Ministero per consentire almeno il semi esonero dei vicari. In attesa della piena attuazione dell’organico dell’autonomia e della conseguente creazione di uno staff del dirigente scolastico, come previsto dal comma 83 della legge sulla Buona scuola, è infatti necessario – prosegue Centemero – che ancora per quest’anno venga riconosciuto ai vicari almeno un semiesonero dall’insegnamento in classe che consenta loro di collaborare attivamente con il dirigente all’espletamento di tutti quei compiti organizzativi, progettuali e di coordinamento che la Buona scuola ha indicato ed incrementato rispetto al passato. Temiamo che il ritardo del Miur sia dovuto all’assenza delle risorse necessarie; risorse che sono state impiegate solo per l’assunzione dei docenti, senza tener conto degli altri bisogni delle scuole”, conclude. 

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria (utile anche per STEM), il corso Orizzonte Scuola per prova scritta e orale. Aggiunte nuove simulazioni. Con simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO