Centemero (FI), aderiamo al manifesto per una “Costituente della scuola”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Le proposte di Forza Italia per la scuola sono il frutto di anni di confronto e di impegno parlamentare per migliorare il nostro sistema di istruzione. La scuola è un bene comune e qualsiasi politica che la riguardi deve partire dalla centralità di studentesse e studenti”. Lo dichiara la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia Elena Centemero.

“Aderiamo perciò con convinzione al manifesto dell’Associazione Diesse per una ‘Costituente della scuola’ che contiene proposte in linea con le nostre.

A cominciare dalla necessità di investire sull’autonomia scolastica, anche rafforzando l’istruzione professionale.

E’ per noi fondamentale valorizzare gli insegnanti, il loro impegno all’interno degli istituti, e puntare sulla loro formazione iniziale e continua per assicurare una crescente qualità dell’offerta formativa.

Infine non possiamo che concordare con l’importanza della libertà di scelta educativa: vogliamo assicurare il diritto delle famiglie a scegliere il percorso di studi ritenuto più adatto, innanzitutto attraverso il ricorso ai costi standard”, conclude.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione