Centemero: “Educazione alla Cittadinanza sia insegnamento autonomo”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

dichiarazione Centemero (FI) – “Forza Italia punta sull’educazione alla cittadinanza democratica e alla parità e propone di includere questo insegnamento nel curriculum scolastico delle scuole primarie e secondarie.

Vogliamo che l’educazione alla cittadinanza sia un insegnamento autonomo, con un monte ore annuale dedicato e con una programmazione specifica, portata avanti da docenti specializzati di italiano e storia o di diritto”. Così la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia Elena Centemero nel corso di un convegno promosso alla Camera dei Deputati. “L’educazione alla parità, con la relativa normativa e gli elementi costituzionali da cui trae fondamento, e la conoscenza sia teorica sia pratica delle istituzioni e del loro funzionamento, della Costituzione, dell’ordinamento italiano ed europeo, dei fondamenti di economia e finanza, dei diritti e doveri e dei diritti umani, sono il presupposto per la formazione di cittadine e cittadini italiani ed europei capaci di vivere con gli altri e di affrontare il futuro”, ha concluso.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief