Censis: imprese privilegiano diplomati rispetto a laureati, ma non si trovano

Stampa

Dati del 53mo Rapporto Censis presentati oggi e riportati da Ansa: le imprese preferiscono i diplomati di scuola secondaria di secondo grado.

Nel 2018 su 4.554.000 ingressi programmati da imprese dell’industria e dei servizi, i diplomati erano circa 1.600.000, il 35% del totale. I diplomati vengono quindi preferiti rispetto ai laureati, che ricoprono il 12% dei posti di lavoro programmati, il restante quasi 53% dei contratti riguarda invece persone con un titolo inferiore al diploma.

Dai dati si rileva inoltre che un’impresa su quattro fa fatica a trovare diplomati disponibili: il 25% delle imprese cerca giovani che abbiano completato un percorso Its o Ifts. Resta sottodimensionata però la capacità di offerta: 2.601 diplomati Its nel 2017 a fronte di un bisogno di circa 400.000.

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi