CEI: la Chiesa paga e pagherà le tasse, ma non fateci chiudere le scuole

Stampa

Red – Il segretario Cei, monsignor Mariano Crociata, ha espresso apprensione per il destino delle scuole cattoliche in vista del pagamento dell’IMU, in particolare per le primarie.

Red – Il segretario Cei, monsignor Mariano Crociata, ha espresso apprensione per il destino delle scuole cattoliche in vista del pagamento dell’IMU, in particolare per le primarie.

"Le tasse la Chiesa le paga e le ha pagate. Chi non paga le tasse lo faccia".
 
 Ma c’è per la Cei anche necessità che venga garantito il servizio svolto dagli enti non profit, sia della Chiesa che esterni.
 
"Quando ci fanno chiudere le scuole non so a chi si rivolgeranno quelli che vi trovavano una risposta ai loro bisogni", ha detto Crociata.
 

Stampa

L’Eco Digitale di Eurosofia, il 14 dicembre segui la Tavola rotonda:“Didattica a distanza e classe capovolta – Ambienti di apprendimento innovativi”