Cedolino stipendio, lettura e spiegazione voce per voce [GUIDA]

WhatsApp
Telegram

il cedolino del docente è il documento con il quale “Lo Stato” per il tramite del Ministero dell’Economia e delle Finanze paga la retribuzione a ciascun dipendente della Pubblica Amministrazione del comparto scuola. Una guida per una lettura agevole e sempre consultabile sulle varie voci di cui si compongono i fogli.

La scadenza può essere:

  • Fino al termine delle lezioni (vedere il calendario scolastico deliberato da ogni singola regione)
  • Fino al 30/06
  • Fino al 31/08.

Da notare come:

  • i contratti fino al 31/08 siano gli unici a poter essere considerati come destinatari di una immissione in ruolo nel successivo anno scolastico e corrispondono a cattedre intere (secondo la tipologia di scuola possono essere:
      • 25 ore settimanali per l’infanzia;
      • 22 ore settimanali per la primaria + 2 ore di programmazione;
      • 18 ore per scuole medie e superiori) e rientrano nel così detto O.D. (= Organico di Diritto)
    • i contratti fino al 30/06 o al termine delle lezioni non possono essere considerati destinatari di proposte di immissione in ruolo in quanto rientrano nel così detto O.F. (= Organico di Fatto) e, quindi, sono posti che possono prevedere:
      • cattedra intera (full time);
      • part – time: su frazione oraria ossia un numero di ore che va da:
        • 1 ora a 24 ore per l’infanzia;
        • 1 ora a 21 ore per la primaria;
        • 1 ora a 17 ore per la secondaria di primo e secondo grado;
    • Mentre i contratti al 31/08 possono essere assegnati sia a tempo indeterminato che a tempo determinato, tutte le altre tipologie sono assegnate esclusivamente a tempo determinato.
  • Qualifica: indica la tipologia di rapporto che intercorre tra dipendente e amministrazione di appartenenza. Si distinguono in:
    • KA per il personale di ruolo;
    • KS per il personale supplente annuale;
    • KT per il personale supplente temporaneo

per i docenti curricolari di materia;

  • KRR per il personale di ruolo;
  • KR0 per il personale non di ruolo;

per gli insegnanti di religione.

In particolare:

  • Le seguenti qualifiche indicano personale di ruolo:
    1. KA05 per docente scuola materna ed elementare;
    2. KA06 per docente diplomato istituti di II grado;
    3. KA07 per docente scuola media;
    4. KA08 per docente laureato istituti sec. II grado;
    5. KRR5 per insegnante religione scuola elementare;
    6. KRR7 per insegnante religione scuola media;
    7. KRR8 per insegnante religione secondaria superiore.
  1. Le seguenti qualifiche indicano personale supplente annuale:
    1. KS05 per docente scuola materna ed elementare;
    2. KS06 per docente diplomato istituti di II grado;
    3. KS07 per docente scuola media;
    4. KS08 per docente laureato istituti sec. II grado;
  • Le seguenti qualifiche indicano personale supplente temporaneo:
    1. KT05 per docente scuola materna ed elementare;
    2. KT06 per docente diplomato istituti di II grado;
    3. KT07 per docente scuola media;
    4. KT08 per docente laureato istituti sec. II grado;
  • Le seguenti qualifiche indicano personale non di ruolo per gli insegnanti di religione:
    1. KR05 per insegnante religione scuola elementare;
    2. KR07 per insegnante religione scuola media;
    3. KR08 per insegnante religione secondaria superiore.
  • Scadenza: indica la data in cui termina lo scaglione stipendiale corrente ed inizia il successivo

LA LETTURA DEL CEDOLINO GUIDA COMPLETA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur