Cattedre vacanti al 1° settembre: quasi 100mila. Boom in Lombardia, il 22% è scoperto. Tutti i dati

Stampa

Tavolo tecnico al Ministero dell’Istruzione nel pomeriggio per quanto riguarda il reclutamento, uno dei temi caldi per il mondo della scuola. 

Sono quasi 100mila le cattedre vacanti: 93mila già note a cui vanno aggiunti 2mila pensionamenti e 5mila docenti di sostegno. Il governo punta ad una maxi sanatoria di precari per colmare i vuoit di organico. La fetta più consistente di cattedre vacanti è in Lombardia: oltre il 20% del totale, poi seguono Lazio e Emilia Romagna con oltre l’8%.

L’assunzione di quasi 100mila precari costerebbe più di 3,5 miliardi di euro. Più probabile, dunque, un maxi piano su base triennale: 70-80mila subito, il resto nell’arco dei prossimi 2 anni.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur