Caso di epatite A in provincia di Prato. Vaccini anche per gli insegnanti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un secondo caso di Epatite, dopo quello verificatosi la settimana scorsa alla scuola elementare Anna Frank di Oste, secondo quanto apprendiamo da “La Nazione”,  è stato segnalato a Montemurlo (Prato), e ad essere colpito è un alunno della scuola media Salvemini-La Pira.

L’epatite A è una malattia infettiva e facilmente contagiosa. Per questo motivo i responsabili del settore hanno subito avviato le procedure previste in situazioni del genere avvisando il dirigente scolastico, rintracciando le persone, i colleghi e gli studenti che sono stati a contatto con l’alunno.

Alunni, insegnanti e personale scolastico della scuola verranno sottoposti al  vaccino.

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare